INTERVISTA: come ti vesti per dormire e in casa?

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Anche le fashion blogger vanno a dormire. Ma cosa preferiranno? Pigiama o camicia da notte?

E quando devono stare in casa cosa preferiscono indossare? Abbiamo fatto qualche domanda a delle amiche (e un amico!) del settore e abbiamo chiesto anche qualche consiglio per voi. Perché anche tra le quattro mura di casa ci vuole stile 😉

Amanda Marzolini (Blog: http://www.thefashionamy.com Instagram: @amandamarzolini): fashion blogger giramondo, Amanda ha avuto l’ispirazione per il suo progetto editoriale a Lisbona, in Portogallo, dove ha vissuto nella primavera-estate del 2009, e l’ha trasformato in un lavoro a tempo pieno. Vanta collaborazioni con Style.it e molti altri progetti sempre legati al lifestyle e al design. Il suo blog è costantemente nei primi posti nelle classifiche del settore fashion.

  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?
    Di solito per il periodo invernale mi piace indossare un pigiama ispirato a Bambi oppure tute comode a manica lunga con pantaloni stretti in fondo, oppure leggings e grandi felpe. Sto considerando anche l’ idea di un pigiama a tuta  ispirato agli unicorni che tenga più caldo.
    In estate indosso invece pantaloncini corti e t-shirt.
    E’ difficile consigliare uno specifico brand perché spesso adatto a pigiama anche indumenti nati come abbigliamento sportivo e casual. Il consiglio che do è di avere almeno per l’ inverno un pigiama veramente caldo che possa essere anche spiritoso, mentre per l’estate c’è maggior libertà,  ma mi raccomando di abbinarlo ad una bella lingerie e delle calze di qualità , perché un pigiama spiritoso può essere sexy, mentre un look casalingo e sciatto da Bridget Jones è solo ridicolo.
  • Pigiama o camicia da notte?
    La maggioranza delle volte come ho detto indosso il pigiama, ma vista la mia passione per la biancheria da notte vintage, vorrei cominciare a cercare camicie da notte che assomiglino a quelle del primo ‘900 perché sono perfette per l’ estate e molto fresche.
  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa?
    Non mi viene in mente nulla di particolare, se non il mio pigiama di Bambi , non possiedo ciabatte imbottite con gli animali , come ciabatte indosso delle slipper glitterate.
 Angelica Alberti (Blog: www.angelichic.com Instagram: @angelicaalberti Facebook: Angelichic): una ragazza vicentina con una laurea in architettura, un lavoro come modella, un gemello, una sorella, ma soprattutto una passione per la moda fin da piccola che l’ha portata ad aprire un fashion blog che vanta più di 250 collaborazioni con svariati brand.
  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?
    Preferisco maglia larga e pantalone della tuta o leggins comodo.
  • Pigiama o camicia da notte?
    Maglietta larga e culotte e raramente sottoveste in seta
  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa
    Un paio di pantofole della Disney con la faccia di Pluto

Elisabetta Bertolini (Blog: www.elisabettabertolini.com Instagram: @bertolinielisabetta): diplomata al liceo artistico, una vita spesa a cercare di realizzare i suoi sogni. E’ una persona creativa, appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze di fashion, travel e lifestyle ed è mamma delle piccole Gaia e Lara. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.Elisabetta Bertolini Fashion Blogger

  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?  
    Premetto che appena entro in casa mi metto subito comoda, tolgo le scarpe e indosso indumenti comodi, come tute e pigiami. Spesso però non sono veri e propri completi, magari sono capi di diversi pigiami o tute. Prediligo forme oversize.
  • Pigiama o camicia da notte?
    Assolutamente pigiama, perché mi sento più comoda. Anche se quando viaggio indosso lingerie da camera un po più chic rispetto al solito abbigliamento casalingo.
  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa?
    Le pantofole, il mollettone in testa, chi segue i miei video su stories lo sa bene sono una vera e propria desperate housewife.

Elisa Zanetti (Blog: http://www.namelessfashionblog.com Instagram: @elisazanetti): felicemente sposata, lavora nel mondo della moda e nel suo blog condivide outfits, idee per lo shopping e recensioni dei suoi brand preferiti.

  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?
    Sono una amante della comodità lo confesso. In casa sono sempre in versione super sportiva, con leggings, maglietta e felpa.
  • Pigiama o camicia da notte? 
    Rigorosamente pigiama! Super caldo in inverno, fatto di maglietta e shorts in estate. La camicia da notte sexy è “relegata” solo alle occasioni speciali!
  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa
    Un paio di tenerissime pantofole pelose a forma di coniglietto. Ovviamente rosa!

Cristina Lodi (Blog: www.2fashionsisters.com Instagram: @2fashionsisters)

Giovane donna, poliedrica e dinamica con da sempre la passione per la moda.
Da anni riesce a conciliare la vita famigliare con il suo lavoro pur rimanendo un personaggio conosciuto nel mondo della moda, dello sport e delle PR.
Molto giovane è diventata la Responsabile Nazionale della Divisione Fashion & Luxury della più grande Agenzia per il lavoro in Italia. Dopo molti anni decide di creare qualcosa di suo ed oltre a giocare con il suo Blog apre Golden Sabre Sport & Celebrity ( www.goldensabre.it), agenzia di Sport & Celebrity Management dove spiccano nomi importanti come quelli delle medaglie olimpiche Aldo Montano, Fabio Basile, Frank Chamizo, Matteo Lodo, le ginnaste Erika Fasana ed Elisa Meneghini, la spadaccina show girl Antonella Fiordelisi, i ragazzi e le ragazze della nazionale di sciabola Gigi Samele, Enrico Berre ed Irene Vecchi.

  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?
    Visto che l’immagine ricopre una parte importante nella mia vita
    lavorativa e quando sono in giro per lavoro indosso sempre look
    abbastanza fashion ed appariscenti, quando sono a casa ho solo voglia di rilassarmi e stare comoda.
    Spesso durante l’inverno sto in tuta o indosso enormi pigiamoni,
    d’estate canotta e pantaloncini oppure costume e pareo visto che ho la
    piscina a casa.
  • Pigiama o camicia da notte?

Assolutamente pigiama (amo quelli di Grazia ‘Liiani, di Lisca, di
Jadea e le calotte coloratissime di Hanky Pankie.)

  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa

Ridicolo non so … amo però pigiamoni coccolosi con orsi e pupazzi.

Riccardo Onorato (Blog: www.guyoverboard.com Instagram: @guyoverboard): nato davanti al mare di Napoli, dove ha vissuto per 23 anni, ora abita a Roma. Da bambino non faceva che colorare. Oggi è un Multimedia & Graphic Designer, e nel 2012 ha fondato il fashion blog Guy Overboard come luogo di condivisione delle sue idee sullo streetwear e lo urban style maschile, declinato attraverso news, ispirazioni, outfit personali e notizie di lifestyle e beauty.

  • Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?
    In casa preferisco indossare qualcosa di comodo, anche se non troppo “largo”. Non c’è un brand in particolare, ma i miei preferiti sono i joggers in tuta e le tshirt in cotone.
  • Pigiama o camicia da notte?
    Terrorizzerei qualcuno in camicia da notte, quindi direi pigiama! Nel migliore dei casi. Nel peggiore (cioè se fa molto caldo) in intimo!
  • L’accessorio più buffo che hai per stare in casa
    Ultimamente ho acquistato degli shorts (molto mini, ma mi tengono fresco!) verdi con un pattern di tucani bellissimo. Penso che se qualcuno mi vedesse indossarli mi troverebbe davvero buffo!

Nunzia – I’m Not A Groupie

I’m not a groupie (Blog: www.imnotagroupie.net Facebook: www.facebook.com/imnotagroupie): nato nel 2010 e si è evoluto da semplice blog musicale a webmagazine al femminile. L’essenza è rimasta inalterata, forte e radicata. L’anima è quella di un gruppo di donne – una vera e propria redazione molto affiatata – che fanno della sorellanza un punto di forza, pur mantenendo inalterata la propria individualità. Ci rispondono Elena, Nunzia e Agnese.

Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge? 

Elena: In casa uso pantaloni da yoga, morbidi e confortevoli, con una t-shirt di cotone, rigorosamente tutto grigio o nero. Se è inverno, aggiungo un cardigan o una felpa oversize, ma è raro che io senta freddo. Piedi nudi sempre, mai calze o pantofole, ho bisogno di sentirmi libera anche in questo.

Sono sicuramente una ragazza Oysho, non posso che consigliare questo brand!

Elena – I’m not a Groupie

Nunzia: In casa ci sto davvero poco tempo (ahimè!), tra lavoro e impegni passo la vita per strada. Quando ci sono non ho abbigliamento ad hoc ma uso il mio armadio casual e comodo: leggins, maglie comode, cardigan oversize, vestitini leggeri. Se squilla il telefono sono pronta a uscire o ad accogliere persone! Unico vezzo: piedi nudi e havajanas tutto l’anno.

Direttamente dal mio cassetto: Oysho, Petit Bateau e Princesse TamTam.

Agnese: A casa sempre comoda, morbida, rigorosamente abbinata. Mai tute, mai pezzi sopra-sotto mischiati a caso, ma leggins + maglia oppure pantalone largo e comodo + maglia larga e spalla scoperta. Per me solo maglie ampie che accarezzano le curve e che trovo sensuali. Con la bella stagione passo ai vestiti lunghi o corti in maglina, le calze in tinta tornano nel cassetto e giro per casa rigorosamente scalza.

Mi ritrovo molto nelle collezioni di Oysho, sia per il design che per i materiali.

Agnese – I’m not a Groupie

Pigiama o camicia da notte? 

Elena: Dipende tutto dalla temperatura. Se sento freddo pigiama, anche se comunque leggero e perlopiù di cotone, se ho caldo camicia da notte o maxi t-shirt. A volte, tra luglio e agosto, meglio nuda.

Nunzia: Pigiama soprattutto! Leggero in tutte le stagioni. Pantaloni comodi con taglio da uomo e a righe o fantasia (anche Hello Kitty, per dire). Poi magliette in cotone a maniche lunghe d’inverno con cardigan e t-shirt in estate.

Agnese: Camicia da notte. Sempre. Spallina sottile e più o meno pizzi in giro. Seta, cotone o viscosa. D’inverno il cardigan abbinato.

L’accessorio più buffo che hai per stare in casa?

Elena: Non ne ho. Ma se qualcuno volesse regalarmene uno, gli unicorni mi piacciono molto! 🙂

Nunzia: Un cardigan in lana arancione con bordature in ecofur color lilla. Un’oscenità a raccontarlo ma indossarlo mi mette allegria! Avete presente Kenny che sfila al gay pride? Ecco!

Agnese: Delle calzine pelose glitterate argento.

Cecile de Gatty Fashion BloggerCécile de Gatty (Blog: http://www.larmadiodeldelitto.com Facebook: L’Armadio del Delitto Vintage): è una ragazza francese che vende i vestiti vintage della (più o meno esistita) zia Cecilia su Depop. Vive con il signore del delitto e con i suoi quattro gatti in un casale piemontese senza la TV ma con un sacco di computer. L’armadio del delitto è un IT blog di Grazia.it. E’ tutor di vintage per la trasmissione Detto Fatto su Rai 2 e scrive anche per Vintage Contemporaneo.

Quando sei in casa che tipo di abbigliamento preferisci. C’è una linea/marca in particolare che consiglieresti a chi legge?

Sono francese e da me non siamo soliti a fare la differenza tra casa e fuori casa. Semplicemente se sto in casa scelgo dei vestiti adatti ai miei gatti e delle scarpe comode.

Pigiama o camicia da notte?

Pigiama!

L’accessorio più buffo che hai per stare in casa.

Ho una maglietta orsetti del cuore con un bel arcobaleno. Mi ricorda la mia infanzia!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

  • Marinella Rauso

    eh li conosco quasi tutti